San Girolamo

Giulio de Angelis

 

Sacra famiglia


 

Italia

Home Page di Giulio de Angelis

Stati Uniti d'Europa

 

Giulio de Angelis è nato a Palestrina, la cittadina della provincia romana alla quale è sempre rimasto legato da sentimenti di appartenenza per diritto avito e di sincere relazioni interpersonali. da questo luogo trae l'humus di cui nutre istintivamente la sua arte.

Gli aspetti culturali della sua ispirazione celebrano, infatti, le occasioni ricorrenti delle tradizioni antiche della sua terra e fissano gli scorci della città vecchia e, a volte, scomparsa. Il suo talento si è affinato attraverso gli studi di architettura.

La sua versatilità lo ha spinto ad  esplorare altri settori del  mondo dell'arte, permettendogli di specializzarsi in arte sacra.

Ha vissuto e svolto la propria attività artistica a Roma.

 

 

Città di Palestrina

 "L'arte di Giulio de Angelis si può definire poliedrica. Egli, infatti, riesce a spaziare con disinvolta capacità dalla pittura alla grafica, dalla grafica alla ceramica, dalla ceramica al ritratto, dal ritratto alla scultura. E' pittore capace di arricchire le sue tematiche con tonalità morbide e calde; è grafico che rivela un modo di procedere del tutto personale; è ceramista che offre composizioni ben dosate, belle e fresche come fiori di campo e i versi di una meravigliosa cantica; è ritrattista che scava nell'intimo del personaggio per presentarlo vivo e reale; è scultore che con il tocco della mano fa prendere forma alla materia, la riempie di magico splendore, rivestendola di gesti esistenziali e quasi palpitanti di vita, tanto da suscitare un'accettazione universale. Le sue opere recano autentiche qualificazioni di originalità, vestite di semplicità spontanea e delicata, capaci di comunicare con tutti ". (Attilio Borzi)

 

 

Medaglia celebrativa

Monumento sepolcrale

"L'incontro con le opere d'arte di Giulio de Angelis significano un incontro con l'artista stesso, con le sue esperienze, con la sua capacità espressiva. Soggetti che conservano sempre il proprio presente, la propria origine storica e la proprio coscienza estetica. In questo senso va interpretato ogni suo comportamento artistico, il senso del rappresentato, l'essenza delle idee, la realtà del suo concetto di verità. Teorie dell'arte nel senso più ampio della parola che non è imitazione ma l'impulso naturale che offre all'artista prenestino un piacere naturale insostituibile. E' un godimento artistico del più elevato livello, in cui la riflessione emerge e diventa ricca di significatività e di valenza formale, di esistenza. Di rivelazione immediata ed a vari livelli , non vuota declamazione, risultano le sculture a tutto tondo, gli altorilievi e i bassorilievi in bronzo o terracotta e le medaglie. Contenuti figurativi che non si frantumano in una molteplicità inafferrabile di elementi ma, nell'unità del rappresentato, schiudono spazi interni che s'immedesimano nel suo stato d'animo. Forme e strutture si connettono così in un procedimento regolare e cogente sotto ogni aspetto considerevole. E' un realismo dinamico inteso a vivificare qualsivoglia particolare, quella filosofia di vita penetrante ed intelligente; è un discorso per immagini dove i panneggi si sovrappongono dal di dentro per riunirsi in una simbologia religiosa ad esaltare la sua luminosa professione di fede. I mosaici purificati da qualsivoglia orpelli ed ornamenti di sapore barocco, tendono a ribadire, in virtù dei volumi cromatici e particolarmente per il rapporto spaziale, e più ancora a creare un mondo che è quello dell'anima e della fantasia. Perché l'arte è l'unico mezzo che consapevolmente può esprimere questo mondo, da contrapporre a quello dove l'uomo è ormai come un macchina". (Antonio Oberti)

 

Annunciazione

Il valore creativo di Giulio de Angelis si coglie in maniera immediata  anche come medaglistica che sa plasmare la materia con tecnica eccellente, conseguendo il risultato di produrre degli oggetti finemente coniati. In questi lavori gli elementi che compongono l'opera d'arte sono sapientemente inseriti ed armonizzati, per cui ne risultano delle composizioni vive ed allo stesso tempo equilibrate che giustamente pongono l'autore a fianco dei grandi medaglisti.

 
Scultura Pittura Grafica Mosaico Vetrate Arte Sacra
Medaglistica Non solo artista Copyright Mostre Pubblicazioni Palio S. Agapito

 

Ultimo  aggiornamento  26  gennaio  2019 e-mail: info@giuliodeangelis.it

 

Sito www.fabiodeangelis.it

 


GiulioHomePage
Copyright © 2019. Tutti i diritti riservati.